AVVISO IMPORTANTE

Questo sito utilizza i cookies tecnici e di terze parti.

Se vuoi saperne di più e decidere se negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI

altrimenti acconsenti subito e procedi nella navigazione di questo sito cliccando su ACCONSENTO

Sei in: Home page >> Bagnoli Irpino da scoprire >> Risorse e produzione >> Allevamento

Bagnoli Irpino da scoprire

Risorse e produzione

Allevamento

La pecora bagnolese

Da Bagnoli Irpino, da cui il nome, si è diffusa una popolazione ovina con caratteristiche produttive interessanti. Distribuita principalmente nell'area dei monti Picentini in provincia di Avellino, alcuni allevamenti si trovano anche nelle province di Caserta e di Salerno. Questo animale dai tratti somatici simili alla Barbaresca, anche se allevato in condizioni ambientali difficili, fornisce produzioni rilevanti sia di latte e sia di carne. L'alimentazione naturale del pascolo, le piccole dimensioni degli allevamenti, a gestione familiare e lontani dai grandi insediamenti urbani, garantiscono la genuinità del prodotto. L'agnello Bagnolese viene in genere alimentato esclusivamente con il latte materno e ciò contribuisce a rendere la sua carne particolarmente tenera e delicata. Il latte (ricco di proteine e con un'elevata attitudine alla caseificazione) costituisce la materia prima per produrre formaggi pecorini e ricotta.

La vacca podolica

Si trova oggi solamente nelle regioni appenniniche meridionali soprattutto nella zona di Bagnoli Irpino e di Montella. E’ una razza che, ben adattandosi alle difficili condizioni ambientali delle zone interne dell’Italia Meridionale, produce latte e carne di qualità eccellente.

Bagnoli Irpino da scoprire

Risorse e produzione